1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Boom di +20% per Enertronica dopo due maxi-contratti in Cile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prepotente balzo in borsa per Enertronica che a metà mattinata segna oltre +20% a quota 1,48 euro. La società quotata sul listino Aim Italia ha annunciato che, insieme alla controllata Enertronica Santerno, ha sottoscritto due contratti in Cile per un controvalore complessivo di circa 20 milioni di dollari. I contratti riguardano la produzione e consegna di inverter fotovoltaici, che saranno destinati ad impianti nel paese sudamericano, per una potenza complessiva di circa 360 MW. Con la firma di queste due commesse la pipeline di ordini supera il 50% dell’ordinato acquisito nel corso dell’intero esercizio 2019. In particolare, ha precisato Enertronica, il totale degli ordini sottoscritti supera i 400 MW. Tali ordini porteranno il totale installato di Enertronica Santerno in America Latina ad oltre 1,2 GW entro la fine del 2020. L’inizio delle produzioni è previsto nel primo semestre di quest’anno, con una previsione di conclusione delle consegne entro i primi mesi del 2021. La competenza economica della commessa, quindi, sarà distribuita principalmente sull’esercizio 2020.