1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

BCE, riforma popolari: “Ragionevole la proroga decisa dal governo”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il governo italiano con il decreto del 25 luglio scorso ha prorogato la riforma delle banche popolari al 31 dicembre 2018. Una decisione che secondo la BCE è ragionevole visto che permette alle banche popolari che non abbiano ancora ottemperato” la trasformazione in spa di farlo entro in un lasso di tempo ragionevole.

La proroga, scrive l’istituto guidato da Mario Draghi rispondendo ad un parere legale chiesto dal MEF, non va vista come una misura per “posporre il termine” visto che la Consulta ha escluso il diritto del socio al rimborso delle azioni.