1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

BCE pronta ad adeguare tutti i suoi strumenti per raggiungere target inflazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Consiglio direttivo è pronto ad adeguare tutti i suoi strumenti, ove opportuno, per far sì che l’inflazione converga stabilmente verso l’obiettivo perseguito, coerentemente con l’impegno a favore della simmetria. Così la Bce nel suo bollettino economico mensile in cui ricorda che il Consiglio direttivo ha deciso di riconfermare l’orientamento molto accomodante di politica monetaria.
In primo luogo, il Consiglio direttivo ha deciso di mantenere invariati i tassi di interesse di riferimento della BCE. In secondo luogo, il Consiglio direttivo proseguirà gli acquisti nell’ambito del programma di acquisto per l’emergenza pandemica (pandemic emergency purchase programme, PEPP), con una dotazione finanziaria complessiva di 1.850 miliardi di euro, almeno sino alla fine di marzo 2022 e, in ogni caso, finché il Consiglio direttivo non riterrà conclusa la fase critica legata al coronavirus. In terzo luogo, si legge nel Bollettino, gli acquisti netti nell’ambito del programma di acquisto di attività (PAA) proseguiranno a un ritmo mensile di 20 miliardi di euro. Il Consiglio direttivo continua ad attendersi che gli acquisti mensili netti nell’ambito del PAA proseguiranno finché necessario a rafforzare l’impatto di accomodamento dei tassi di riferimento e che termineranno poco prima che il Consiglio stesso inizierà a innalzare i tassi di riferimento della BCE.
Infine, il Consiglio direttivo continuerà a fornire abbondante liquidità attraverso le operazioni di rifinanziamento.