1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce: Panetta, nessuna decisione definitiva su euro digitale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Occorre innanzi tutto chiarire che la Bce non ha preso alcuna decisione definitiva” sull’euro digitale. Questa la precisazione di Fabio Panetta, membro del comitato esecutivo della Bce, e di Ulrich Bindseil, direttore generale della DG Infrastrutture di mercato e pagamenti, in una pubblicazione dal titolo “Una moneta digitale della banca centrale per gli europei: prepararsi per il futuro”. “Attualmente stiamo analizzando i benefici e i possibili rischi delle diverse opzioni disponibili – spiegano gli autori -. Una decisione circa l’introduzione dell’euro digitale sarà presa nei prossimi mesi, al termine della fase di ricognizione. Ma anche questa decisione non sarebbe definitiva, in quanto avrebbe unicamente l’obiettivo di predisporre le condizioni tecniche, organizzative e legali per essere eventualmente in grado di emettere una valuta digitale. La decisione circa l’effettiva emissione sarebbe presa in una fase successiva”.

Le analisi in corso, affermano Panetta e Bindseil, si basano sul presupposto che l’euro digitale affiancherebbe il contante, senza sostituirlo. I nostri programmi non prevedono l’eliminazione delle banconote, come è stato più volte ribadito dalla presidente della Bce Christine Lagarde e da altri membri del comitato esecutivo della Bce, anche alla luce del fatto che le banconote in euro hanno corso legale in base alla normativa europea. Per di più, la Bce e la Commissione europea son già oggi impegnate affinché il contante continui a essere ampiamente utilizzato nei pagamenti al dettaglio.