1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce: Moody’s vede prima stretta sui tassi nel III trim. 2019

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli esperti di Moody’s non si attendono sorprese dalla Bce con la fine del QE alla fine di quest’anno e tassi di interesse fermi fino a tutta l’estate 2019. Supponendo che l’attuale espansione economica continui, la previsione di Moody’s è di un primo rialzo dei tassi da 25 punti base nel corso del terzo trimestre del 2019. L’agenzia di rating prevede inoltre una crescita del PIL reale del 2,1% nel 2018 e dell’1,8% nel 2019 per l’area dell’euro nel suo complesso.

Un rischio chiave negativo per le previsioni di crescita dell’area dell’euro deriva dalle relazioni commerciali con gli Stati Uniti, anche se i timori di una guerra commerciale a tutto campo si è attenuato dopo la visita del presidente dell’UE Junker a Washington a luglio.