News Notizie Italia Bankitalia: debito pubblico elevato rende Italia vulnerabile a tensioni mercati

Bankitalia: debito pubblico elevato rende Italia vulnerabile a tensioni mercati

Pubblicato 27 Aprile 2018 Aggiornato 19 Luglio 2022 17:08
Bankitalia rende noto il rapporto sulla stabilità finanziaria, in cui si legge che il debito pubblico elevato dell'Italia rende il paese "vulnerabile" alle tensioni sui mercati finanziari internazionali.

"L'alto livello del debito pubblico rende l'economia italiana vulnerabile a forti tensioni sui mercati finanziari e a revisioni al ribasso delle prospettive di crescita".

"In Italia l'impatto sul costo medio dei titoli di Stato di un eventuale rialzo dei tassi di interesse sarebbe attenuato dalla loro lunga vita residua".