1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banco Popolare sprofonda a -13%, ultimatum Bce su fusione con Bpm

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si acuisce la discesa del titolo banco Popolare, nuovamente sospeso al ribasso a quota 6,73 euro (-13,55%). Pesa ancora lo stallo sulla possibile integrazione con Bpm. Secondo quanto riportato dall’Ansa, la Bce avrebbe inviato ieri sera una lettera di ultimatum ai due istituti in cui detta le condizioni per concedere il via libera alla fusione. Richieste della Bce che potrebbero indurre i due istituti a rinunciare alla fusione.