1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche italiane al tappeto tra effetto DB, spread e rischio crescita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova seduta incolore per le banche. Il settore viaggia sui minimi di giornata con Ubi Banca a -3,5% e Banco BPM a -3,4%. Quasi -3% per Unicredit. A condizionare l’umore delle banche oggi c’è in primo luogo la fredda accoglienza alla trimestrale di Deutsche Bank, con analisti delusi in primo luogo dal calo dei ricavi. L’istituto teutonico ha riferito di essere esposto per 2,1 miliardi di euro a titoli di Stato italiani.

Pesa anche il nuovo aumento dello spread che si posiziona sopra quota 320 pb. Indicazioni deboli anche dall’economia reale con la discesa dei Pmi che fa temere un ulteriore rallentamento della congiuntura dell’area euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AVVIO MERCATI

Piazza Affari poco mossa, male Atlantia e Moncler

Lieve prevalenza delle vendite ina vvio di giornata a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib cede lo 0,14% a quota 22.092 punti. Gli investitori guardano al ritorno di incertezza sull’evoluzione dei …

OPERAZIONE DA 345 MLN DI EURO

Snam, accordo con Iren su quota rigassificatore OLT

Snam e il gruppo Iren hanno annunciato venerdì a mercati chiusi di avere sottoscritto un accordo relativo all’acquisizione da parte di Snam della quota del 49,07% nel capitale sociale di …