1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Banca Ifis: utili di 52,3 mln nei 9 mesi, raggiunto target previsto per fine 2020

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Ifis ha annunciato i risultati dei primi nove mesi del 2020 che prevede un utile netto di 52,3 milioni di euro in flessione rispetto agli 84 milioni, ma con tutti i tre trimestri dell’anno profittevoli. Nel periodo in esame il margine di intermediazione si è attestato a 321,7 milioni, in diminuzione rispetto ai 391,2 milioni al 30 settembre 2019, per effetto del rallentamento dell’operatività che l’emergenza sanitaria Covid-19 ha generato in tutti i settori. Si rafforza la posizione patrimoniale con il Cet1 all’11,69%, in rialzo di 73 punti base rispetto al 31 dicembre 2019.

“Nonostante lo scenario macroeconomico incerto e la difficile situazione generale, la banca continua a operare con efficienza e fiducia ed è nella condizione, anche dal punto di vista patrimoniale, di affrontare i prossimi mesi con la consapevolezza che saranno ancora caratterizzati da instabilità”, si legge nel comunicato della banca veneta.

Per il 2020 Banca Ifis prevede un utile nella parte alta della guidance 2020 (tra 50 e 65 milioni di euro) comunicata lo scorso 6 agosto. A Piazza Affari il titolo di Banca Ifis avanza dell’1,45 per cento.