1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca Generali, lo sprint di giugno porta a 3,8 miliardi la raccolta del 2021

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L'accelerata di giugno ha portato a 3,8 miliardi (+35% a/a) la raccolta totalizzata nel 2021 da Banca Generali. Nel mese infatti i flussi totali si sono attestati a ben €729 milioni (+43% a/a). Con questo risultato la banca ha già raggiunto il target di raccolta netta prevista nel piano industriale triennale 2019-2021 di 14,5 miliardi complessivi nel triennio.

Protagoniste nei flussi ancora una volta le soluzioni gestite che sono cresciute del 56% a €540 milioni e del 105% da gennaio su base annuale, portando il totale del 2021 a €2,5 miliardi. Il risparmio amministrato risulta sostenuto per l’aumento della liquidità (€324 milioni nel mese, €1,1 miliardi da inizio anno) che ci si attende in via temporanea, anche grazie all’acquisizione di nuova clientela.

Tra i prodotti, i contenitori di investimento continuano ad essere molto ricercati come confermano i numeri di raccolta di quelli assicurativi, più che raddoppiati nel mese e nell’anno (€707 milioni, +98% a/a), così come quelli finanziari che sono saliti di €75 milioni di flussi nel mese, con un totale di €360 milioni da inizio anno.