1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Azimut: Giuliani conferma dividendo e target utile. Titolo esulta e chiude a +5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Azimut scaccia i dubbi sul dividendo. Il presidente del gruppo di asset management, Pietro Giuliani, ha rimarcato infatti che la proposta di pagamento del dividendo di 1 euro a maggio di quest’anno è confermata, così come l’obiettivo di un utile netto di almeno 300 milioni di euro per il 2020. “

Il Gruppo Azimut ha registrato nel mese di marzo una raccolta netta positiva per 52 milioni di euro, raggiungendo così circa 1 miliardo da inizio anno. Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine marzo a € 51,4 miliardi, di cui € 40,1 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.

“Il mese di Marzo ha comunque generato una raccolta netta positiva da parte della rete in Italia e dal business estero (nonostante il dato sia modesto causa disinvestimenti da parte di alcuni istituzionali). Come sempre rispondiamo con numeri e fatti alle tante (troppe) chiacchiere”, ha detto Giuliani.

A Piazza Affari il titolo Azimut ha chiuso a oltre +5% a 13,54 euro proprio sotto la spinta delle parole di Giuliani con la conferma di cedola e target per il 2020. Ai livelli di chiusura di oggi, il dividend yield di Azimut risulta nell’ordine del 7,37%.