1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Auto: immatricolazioni 2018 giù del 3,1% nonostante dicembre positivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le immatricolazioni di auto in Italia nel 2018 si attestano complessivamente a 1.910.025, con una flessione del -3,1% rispetto al 2017. E’ quanto emerge dai dati diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; a dicembre si registra, invece, una lieve crescita che sfiora il 2% con 124.078 immatricolazioni, complice una giornata lavorativa in più rispetto a dicembre 2017.

“L’anno appena concluso – dichiara Adolfo De Stefani Cosentino, Presidente di Federauto, la Federazione dei concessionari auto – ha avuto un andamento instabile delle immatricolazioni, con una seconda parte dell’anno rallentata per effetto dell’entrata in vigore del nuovo ciclo di omologazione WLTP e del conseguente forte impegno delle reti di vendita per smaltire gli stock di vetture già targate in precedenza, nonché per l’indebolimento generalizzato delle prospettive di crescita del nostro Paese. Inoltre, la marginalità delle vendite dei concessionari è stata molto condizionata dai km zero, i cui volumi sono cresciuti rispetto al 2017 (+2,3% secondo dati Dataforce)”.