1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Auto elettriche più vendute nel 2020: gerarchie stravolte con arrivo nuovi modelli e per Tesla due brutte notizie

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2020 si sta confermando un anno di forte crescita delle vendite di auto elettriche. Una crescita che si è confermata in Europa anche nel mese di ottobre con qualche importante novità in termini di modelli in cima alla classifica delle vendite.

Guardando ai modelli di auto elettriche più venduti nei primi 10 mesi dell’anno in Europa (dati CLSA, Marklines, EVsales), a dominare è sempre la Renault con la ZOE (73.403 auto vendute), seguita dalla Tesla con la Model 3 (58.063). Terzo gradino del podio per la Hyundai Kona EV (31.832) e poco sotto la Volkswagen e-Golf con 29.024.

Una classifica che viene in parte stravolta dai dati di ottobre che vedono l’emergere di nuovi modelli nelle posizioni di testa. La prima posizione spetta infatti alla Volkswagen ID.3 con 10.584 unità vendute, un ritmo di vendite mensili che se proiettato su 12 mesi la porterebbe a numeri ragguardevoli (oltre quota 127 mila unità). Scende al secondo posto la Renault ZOE con 9.890 auto vendute, seguita dalla Hyundai Kona EV (5.441), dalla Mercades A250e (4.272), dalla KIA Niro EV (3.938), dalla Volvo XC40 PHEV (3.936), dalla BMW 330e (3.895), dalla Peugeot 208 EV (3.839), dalla Volkswagen Passat GTE (3.661) e in decima piazza la Audi e-Tron con 3.451.

Due dati balzano all’occhio: il primo è che dei migliori 10 modelli venduti a ottobre in Europa, ben cinque non risultano nella classifica dei migliori 10 da inizio anno con la prima per vendite – la Volkswagen ID.3 – che è stata lanciata a luglio. Tante new entry che testimoniano l’accresciuta concorrenza tra le auto elettriche, destinata ad aumentare ulteriormente nei prossimi mesi. In tal senso a novembre la nuova Fiat 500 Elettrica lanciata da FCA ha già scalato le classifiche di vendita in Italia piazzandosi al 4° posto tra quelle totalmente elettriche con 513 auto vendute (sul podio nell’ordine ci sono Volkswagen UP!, Smart ForTwo e Renault Zoe).

Il secondo dato di rilievo è l’assenza nella top 10 della Model 3 della Tesla che inizia quindi a pagare l’agguerrita concorrenza così come la scarsa disponibilità di veicoli a cui il colosso guidato da Elon Musk sta lavorando con il nuovo impianto europeo che avrà sede in Germania.