1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Atlantia sale in Borsa: per analisti accordo con CDP sarebbe positivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In salita a Piazza Affari il titolo di Atlantia che al momento segna +0,16% a 16,02 euro. Secondo La Stampa, la Procura di Genova avrebbe presentato registrazioni di riunioni riservate fra i tecnici di Spea ed i vertici di ASPI nel 2016-17 in cui si fa riferimento allo stato di corrosione dei cavi del Ponte Morandi ed i rischi per l’infrastruttura. Si tratterebbe di riunioni avvenute a Firenze a cui avrebbe partecipato il dirigente di ASPI Donniferri Mittelli, mentre l’ex CEO Castellucci non sarebbe stato presente.
L’offerta di CDP per l’88% di ASPI dovrebbe scadere il 16 marzo e secondo la stampa ci sarebbero degli incontri fra le parti. L`accordo con CDP, afferma Equita, eliminerebbe il rischio politico, risolverebbe il problema del debito nella holding (4.5 bn) ed assicurerebbe flessibilità finanziaria ad Atlantia per asset rotation o supportare Abertis, il cui leverage rimane elevato (2022E D/EBITDA a 6.4x).