1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Atlantia: nuove misure cautelari della Guardia di Finanza su indagine Ponte Morandi

QUOTAZIONI Atlantia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Soffre Atlantia a Piazza Affari. Poco prima delle 11, il titolo è entrato in asta di volatilità con un ribasso del 4,6% a 23 euro. Ad affossare le quotazioni sono gli ultimi sviluppi riguardo al crollo del ponte Morandi di Genova, che fa parte della tratta in concessione di Autostrade per l’Italia (gruppo Atlantia). La Guardia di Finanza starebbe adottando misure che includono l’arresto nell’ambito dell’indagine sulla tragedia avvenuta ad agosto dello scorso anno. Lo ha dichiarato l’unità di polizia di Genova che sta conducendo perquisizioni e sequestri.

Come riporta La Repubblica “La Guardia di Finanza di Genova sta eseguendo nove misure cautelari nei confronti di appartenenti ad Autostrade, Spea e di un consulente esterno alle due società del gruppo Atlantia. Si tratta di arresti e misure interdittive: due riguardano uomini di Autostrade e sei la controllata Spea (che si occupa di monitoraggio e controlli della rete autostradale). Tre persone sono ai domiciliari”. Secondo il quotidiano, “Il blitz rientra nell’ambito del fascicolo parallelo a quello sulle cause del crollo di ponte Morandi, e che riguarda i controlli su altri viadotti della rete di Autostrade: in particolare il viadotto Pecetti, sullaA26 Genova-Gravellona Toce, e il viadotto Paolillo, sulla Napoli-Canosa”.