1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Aste BTP da Tesoro nel giorno del Def: tassi in calo, occhio a domanda 5 e 10 anni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Tesoro italiano ha collocato due miliardi di Btp 2023, dunque a cinque anni, al tasso del 2,03%, in calo rispetto al 2,44% dell’asta precedente. In sensibile flessione, tuttavia, il bid-to-cover, che si è attestato a 1,42, decisamente al di sotto del 2,12 dell’ultimo collocamento.

Emessi anche 2 miliardi di BTP 2028, dunque a 10 anni, al tasso del 2,90%, ben al di sotto del 3,25% precedente, con un bid-to-cover in questo caso salito, a 1,44 dal precedente 1,37.

Il Tesoro ha infine collocato 1,25 miliardi di CCTeu 2025, dunque con scadenza a sette anni, al tasso dell’1,77%, anche in questo caso in forte ribasso rispetto al precedente collocamento, quando il tasso era stato pari al 2,31%.

Lo spread, infiammato dai timori e dai rumor relativi alla nota di aggiornamento al Def, che dovrebbe essere presentata oggi, riduce i guadagni, passando da 250 a 240 punti base.