1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Assogestioni: a un passo dal traguardo dei 2.500 miliardi in gestione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La raccolta del mese di maggio dell’industria del risparmio gestito si è attestata a 6,8 miliardi di euro, portandosi a 41,7 miliardi da inizio anno. Un’accelerazione che ha portato il patrimonio complessivo alle porte del traguardo dei 2.500 miliardi in gestione. Oggi le masse si attestano, infatti, a 2.480 miliardi. E' quanto si apprende dalla mappa di Assogestioni.

A guidare i flussi sono le gestioni collettive (+5,2 miliardi) e in particolare i fondi aperti (+4,9 miliardi), mentre le gestioni di portafoglio chiudono il quinto mese dell’anno con ingressi per 1,6 miliardi, di cui oltre un miliardo riferito alle gestioni di portafoglio retail e i restanti 549 milioni alle gestioni di portafoglio istituzionali.

Osservando nel dettaglio i fondi aperti, si conferma l’interesse degli investitori per i fondi di lungo termine azionari e bilanciati, i più ricercati da inizio anno. A maggio entrambe le categorie registrano afflussi sopra i 2 miliardi. Nei primi cinque mesi del 2021 i fondi di lungo termine azionari hanno registrato flussi positivi per 17,1 miliardi, mentre i bilanciati si sono posizionati a + 8,8 miliardi. Da segnalare inoltre a maggio una raccolta positiva per 927 milioni di euro per gli obbligazionari, mentre i flessibili non riescono a tornare con segno più e registrano deflussi per 150 milioni. Queste la categoria più penalizzata da inizio anno con un dato negativo che si avvicina ai -4 miliardi.