1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Emergenza Covid-19: Apple chiude gli Store in tutto il mondo (ad eccezione della Cina)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Apple ha deciso di chiudere tutti i suoi store, ad eccezione di quelli nella Grande Cina, per le prossime due settimane per ridurre al minimo il rischio di trasmissione del coronavirus. “Chiuderemo tutti i nostri store al di fuori della Grande Cina fino al 27 marzo”, ha scritto il CEO di Apple Tim Cook in una lettera pubblicata sul sito Web dell’azienda.
Cook rimarca che negli uffici la società si sta muovendo verso accordi di lavoro flessibile, ossia i membri del team potranno lavorare in remoto se il loro lavoro lo consente. Da ricordare che un dipendente Apple dello store di Santa Monica in California era risultato positivo al coronavirus.

La riapertura degli Store in Cina era stato annunciato proprio ieri. Le sessioni Today at Apple saranno sospese in tutto il mondo fino al 5 aprile in alcuni store e fino al 12 aprile nei negozi più grandi.

Ieri il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato lo stato di emergenza nazionale per il coronavirus. Sono più di 138.000 le persone infettate in tutto il mondo dal Covid-19 e oltre 5.000 sono morte.