1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Amplifon: ricavi a 523 milioni nel 4° trimestre 2020, ebitda a 142,6 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Amplifon chiude il 2020 con ricavi consolidati pari a 1.555,5 milioni di euro, in calo del 9,3% a cambi costanti e del 10,2% a cambi correnti rispetto al 2019. L’ebitda risulta di 371 milioni di euro, con un’incidenza sui ricavi pari al 23,8%, in aumento di 110 punti base, con le misure di contenimento dei costi che hanno controbilanciato l’impatto della pandemia. L’utile netto 2020 scende a 101 milioni di euro rispetto ai 127,1 milioni di euro su base ricorrente del 2019. L’Indebitamento finanziario netto è pari a 633,7 milioni di euro, in miglioramento sia rispetto ai 786,7 milioni di euro al 31 dicembre 2019, sia rispetto ai 712,6 milioni di euro al 30 settembre 2020 e con leva finanziaria al 31 dicembre 2020 in riduzione a 1,63x. Il cda del colosso degli apparecchi acustici ha proposto dividendo di 22 centesimi di euro per azione, con un pay-out di circa il 49% dell’utile netto consolidato per azione

Nel quarto trimestre 2020 i ricavi consolidati sono stati pari a 513,4 milioni di euro, in crescita del 2,9% a cambi costanti e dell’1,2% a cambi correnti rispetto al quarto trimestre del 2019. L’ebitda ha toccato quota 142,6 milioni di euro, con un’incidenza sui ricavi pari al 27,8%, in aumento di 210 punti rispetto allo stesso periodo del 2019. L’utile netto pari a 59,9 milioni di euro, in aumento del 16,6% rispetto ai 51,4 milioni di euro su base ricorrente del quarto trimestre del 2019.

Il consensus FactSet indicava ricavi per 519 ml di euro nel trimestre, ebitda a 146 mln e utile netto a 58 mln.