1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia, sindacati sul piede di guerra: “No a compagnia bonsai”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I sindacati esprimono il loro dissenso a una ‘compagnia bonsai’ e ai ‘diktat dell’Europa’. Nel corso di un’audizione sulla questione Alitalia alle commissioni riunite Trasporti e Attività produttive della Camera, i rappresentanti dei lavoratori hanno detto la loro sul dossier riguardante la compagnia di bandiera ei l bracico di ferro in corso con l’Ue.
La compagnia ha finito le risorse – ha detto Fabrizio Cuscito, segretario nazionale di Filt Cgil – e sono a rischio sia l’operatività dell’azienda che il pagamento degli stipendi di maggio”. “Non abbiamo certezza di quale sia il progetto del Governo – ha detto la segretaria nazionale di Fit Cisl Monica Mascia – ma non possiamo accettare che la Ue che ha approvato prestiti consistenti ad altre compagnie europee operi con una doppia morale nell’interesse di altri vettori a cui serve che Ita sia una compagnia-bonsai in vista della ripartenza del mercato dopo la pandemia”.