Pirelli si prepara per l’attacco ai massimi di settembre 2008

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si muove al ribasso questa mattina il titolo Pirelli a Piazza Affari, per quello che appare per ora come un semplice pull back, dopo aver superato nelle passate sedute la soglia degli 0,44 euro. Il prossimo target rialzista è individuabile a quota 0,48 euro, dove appunto si trovava il titolo nel settembre di due anni fa. Eventuali arretramenti contenuti entro quota 0,4365 euro non procureranno problemi al quadro grafico dell’azione, ma potrebbero portare a mettere sotto pressione il supporto a 0,4175 euro, nei pressi del quale si trova a transitare la media mobile a 55 periodi. Una chiusura sotto tale area darebbe un segnale negativo al mercato e potrebbe risospingere le quotazioni di Pirelli in area 0,40 euro in prima battuta e 0,38 successivamente.


Operatività: Mantenere aperte le posizioni long in essere con prossimo target al rialzo in area 0,48 euro. Elevare trailing stop a 0,4365. Short speculativi su chiusure inferiori a 0,4175 con target 0,40.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori