Generali, reazione all’interno di un movimento discendente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dai massimi del 6 novembre il titolo Generali è impegnato in un movimento correttivo che viene accompagnato dalla trendline ribassista transitante per i massimi di fine novembre. Attualmente la resistenza dinamica si trova a 19,85 euro. La discesa ha trovato finora il suo punto di minimo lo scorso 6 dicembre a 16,01, livello da dove e partita la reazione in corso ancora oggi. Con tre candele bianche consecutive l’azione del Leone di Trieste è riuscita a recuperare la media mobile a 55 giorni in area 16,35 e sta ora mettendo pressione alla media mobile a 14 giorni a 16,56 euro. Al di sopra di questo livello dinamico potrebbe trovare spazio per allunghi in direzione di 16,63 euro in prima battuta e 16,70 successivamente. Sul grafico a trenta minuti, sul fronte ribassista da monitorare il primo supporto a 16,48 euro la cui caduta allontanerebbe le possibilità di proseguire nella risalita.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori