FtseMib, nuovamente a rischio il supporto in area 23 mila punti?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
 
Seconda seduta consecutiva senza particolari indicazioni tecniche per il FTSE Mib. Il paniere italiano ha visto ridursi ulteriormente la volatilità, fattore che in genere anticipa movimenti di maggiore portata. All’interno di questo scenario, catalizzato ancora dalla discesa dello scorso 11 agosto che ha portato alla rottura dei supporti dinamici espressi dalla trendline rialzista tracciata con i minimi del 29 luglio e del 4 agosto, da segnalare come sul grafico a 30 minuti i corsi del basket ieri abbiano trovato un coriaceo nemico nelle resistenze dinamiche espresse dalla trendline discendente ottenuta con i top del 12 e 13 gennaio. Se in questo quadro nuova propulsione rialzista emergerebbe con allunghi oltre le solide resistenze statiche a 23.530 punti, al ribasso pericolosi ritorni sotto i 23.250 punti.
 
Scenario rialzista: Long a 23.330 punti, con stop a 23.250 punti, hanno target a 23.495 e 23.915 punti.
 
Scenario ribassista: Short a 23.520 punti, con stop a 24.550 punti, hanno target a 23.110 e 22.860 punti.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori