FtseMib, da monitorare il supporto in area 18.700 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Segni negativi alla ripresa delle contrattazioni per l’indice Ftse Mib che ha comunque reagito dai minimi della seduta chiudendo sopra la soglia psicologica dei 19 mila punti.
L’indice si è nuovamente riportato al test della media mobile a 14 e 55 giorni, a testimonianza dell’elevato grado di indecisione delle quotazioni che caratterizzano le ultime giornate di questo 2014.
Al rialzo sempre valido il target a 19.450 punti e successivamente area 19.750 dove potrebbe essere testato il prolungamento della trendline rialzista risalente dai minimi del 16 ottobre e del 13 novembre.
Indebolimenti del quadro grafico potrebbero a questo punto arrivare su caduta confermata in chiusura di seduta di area 19.000 con obiettivi a 18.700 punti in prima battuta. 
 
Scenario rialzista: Operatività long possibile da 19.245 punti avrebbe obiettivi a 19.385 e 19.455. Lo stop loss scatterebbe da 19.175 punti.
 
Scenario ribassista: L’avvio di posizioni short potrebbe essere effettuato da 19.000 punti con obiettivi a 18.754 e 18.655 punti. Chiusura posizione a 19.060 punti.  

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori