Euro Stoxx 50, cruciale il test della resistenza in area 3.245 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Indicazioni contrastanti dal punto di vista tecnico per l’Eurostoxx 50 Future. Da un lato il paniere continentale ha infatti visto i corsi completare fin dalle prime fasi di contrattazione il test del cambio di stato dei vecchi supporti dinamici espressi sul grafico a 30 minuti dalla trendline tracciata con i minimi del 15 e 21 dicembre, dall’altro ha visto le quotazioni nel corso della seconda parte della seduta oltrepassare al rialzo le resistenze dinamiche di breve fornite dalla linea di tendenza ribassista ottenuta con i top del 17 e 21 dicembre. Considerando la maggior debolezza nelle ultime sedute dell’Eurostoxx 50 rispetto agli altri indici europei, il segnale long potrebbe riportare il basket in area 3.245 punti. Solo chiusure oltre tale livello farebbero emergere nuovi segnali long.

Scenario rialzista: Long a 3.200 punti, con stop al cedimento dei 3.180 punti, hanno target a 3.235 e 3.258 punti.

Scenario ribassista: Short a 3.245 punti, con stop con allunghi oltre i 3.270 punti, hanno target a 3.210 e 3.140 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori