Euro Stoxx 50, attenzione alla tenuta dei supporti statici e dinamici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il future su Euro Stoxx 50 ha terminato le contrattazioni, venerdì, con un forte ribasso che ha messo in pericolo diversi supporti sul grafico daily.
In particolare la media mobile a 14 giorni, a 3.046 punti e la trendline rialzista di breve termine risalente dai minimi del 16 e 30 ottobre, transitante a 3.065 punti circa.
Anche il grafico a trenta minuti segnala un possibile indebolimento del quadro grafico di breve termine con la caduta del supporto statico a 3.065 punti con pull-back effettuato nella parte finale della giornata.
Il recupero immediato e stabile di 3.065 eviterà ulteriori ribassi del future in direzione dei minimi di seduta del 4 novembre a 3.018 punti e successivamente verso il supporto psicologico fornito dalla soglia dei 3.000 punti. 

Scenario rialzista: Tentativi long potrebbero essere avviati da 3.065 punti con target a 3.080 e 3.087 punti con uno stop loss a 3.052.

Scenario ribassista: L’apertura di posizioni short potrebbe essere effettuata da 3.064 punti e avere come obiettivi 3.033 e 3.018 punti con uno stop loss posizionabile a 3.075. 


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori