Dax: ancora incerto, rimane rischio test a 11.190

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Esordio settimanale poco mosso per il Dax che ha trovato il sostegno della media mobile a 100 giorni a quota 11.339, la cui tenuta ha permesso all’indice tedesco di rimanere, in chiusura di contrattazioni, sopra la ex-trendline ribassista discendente dai massimi del 13 e 28 aprile. Al di sotto dei due livelli indicati il Dax testerebbe nuovamente e pericolosamente il fondamentale supporto di area 11.190. La caduta darebbe un segnale negativo di lungo termine in grado di proiettare obiettivi ribassisti a 11.000 in prima battuta e 10.600 successivamente. Per riequilibrare lo scenario nel breve termine è invece necessaria una risalita al di sopra di 11.704 punti, massimi di venerdì scorso.
 
Scenario rialzista: Su superamento di 11.495 punti possibile l’avvio di posizioni al rialzo con obiettivi a 11.580 e 11.615. L’operazione potrebbe essere chiusa sotto 11.430.  
 
Scenario ribassista: Posizioni short potrebbero essere aperte da 11.360 punti e avere come obiettivi 11.300 e 11.220. Lo stop loss scattare su recupero di 11.400.    
 

www.prodottidiborsa.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori