Bco Pop. Verona e Novara: confermata validità del trend rialzista di medio periodo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quotazioni in leggero rialzo questa mattina per il Bco Pop. Verona e Novara attualmente in rialzo dello 0.28% in area 12.10 euro. L’analisi grafica mostra come le quotazioni, nonostante i ribassi delle ultime settimane, si mantengano sopra la trendline rialzista di medio periodo tracciabile dai minimi di fine gennaio (linea tratteggiata rossa). Solo la violazione di tale supporto dinamico (attualmente in area 11.75 euro) interromperebbe la validità del trend in atto: in tal caso probabile estensione verso quota 11.50 e poi verso i minimi di metà maggio in area 11 euro. Su prosecuzione del trend in atto, il superamento della resistenza statica in area 12.40 euro confermata in close da rialzo volumetrico fornirebbe un importante segnale rialzista: in tal caso probabile estensione verso i massimi relativi dell’ultimo impulso rialzista a quota 12.70 euro, il cui superamento favorirebbe un’estensione verso quota 13 euro ed infine verso i massimi relativi di agosto-settembre 2002 in area 13.45 euro.
L’analisi degli oscillatori mostra Macd che da un paio di sedute ha fornito il segnale short sul titolo. Rsi girato in negativo: si noti comunque come l’oscillatore si mantenga sopra la trendline rialzista di medio confermando così il segnale registrato anche dalle quotazioni del titolo. Volumi nella media del periodo.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori