Analisi tecnica Ftse Mib: media mobile a 14 sotto pressione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura incerta, a cavallo della linea di parità, per l’indice Ftse Mib nell’ultima seduta della settimana passata. Nel corso della sessione il Ftse Mib ha effettuato un nuovo test di area 21.000 punti e della trendline risalente dai minimi dell’8 e 21 agosto. I due supporti rimangono comunque sotto pressione. La loro caduta metterebbe in difficoltà la media mobile a 14 giorni, attualmente a 20.867 punti, la cui violazione avvierebbe una fase correttiva in grado di riportare le quotazioni verso i 20.500 punti in prima battuta. Sul fronte opposto è la quota dei 21.255 punti il livello da riguadagnare per allontanare lo scenario descritto e per portare un nuovo attacco in area 21.500 punti. 

Scenario rialzista: Nuove operazioni long potrebbero essere avviate da 21.150 punti con obiettivi a 21.240 e 21.460. Lo stop loss potrebbe essere collocato a 21.040 punti.    

Scenario ribassista: Possibile l’avvio di nuova operatività short da 20.938 punti con obiettivi a 20.830 e 20.690. Chiusura posizione a 21.060. 

 

www.prodottidiborsa.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori