Analisi tecnica Ftse Mib: campo di gioco tra 16.600 e 16.800 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice italiano si è mosso ancora nello stretto canale compreso fra i 16.600 e i 16.800 punti, trovando la forza di violare al rialzo i 16.800 solo successivamente l’assist di Mario Draghi. Nella seduta di martedì 19 vi è stato il passaggio di stato da supporto a resistenza della trendline rialzista tracciata con i minimi del 13 e 15 luglio. Il 20 luglio c’è stato il primo pull back dove il basket italiano ha testato tale resistenza. Pertanto per l’operatività odierna è possibile aprire posizioni long con obiettivo i 17.000 punti, area dove transita detta trendline. Aperture short solo a violazione dei minimi odierni a 16.651 punti.

Scenario rialzistaPosizioni long aperte a 16.750 avrebbero come target i 17.000 punti. Stop loss a 16.440punti.

Scenario ribassistaApertura di posizioni short a 16.650 punti con target i 16.620 punti. Stop loss al ritorno a 16.800 punti.

www.prodottidiborsa.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori