Analisi tecnica Ftse Mib:

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice Ftse Mib ha chiuso la seduta sui minimi venerdì scorso, accelerando al ribasso nella parte finale. Se sul grafico daily l’arretramento ancora non compromette la possibilità di nuovi attacchi all’area di resistenza dei 23.860/870 punti messa sotto attacco nella seconda metà della passata settimana, sul grafico a trenta minuti vengono messi in serio dubbio i supporti a 23.580 punti mentre è già caduta la linea di tendenza rialzista risalente dai minimi del 26 e 29 maggio 2015. Una conferma della caduta di 23.580 punti provocherebbe arretramenti in direzione di 23.415 e 23.300 punti. Qui verrebbe incrociata la media mobile a 55 periodi.

Scenario rialzista: Per l’avvio di operatività long attendere test a 23.300 punti con obiettivi a 23.420 e 23.525 punti. Lo stop loss potrebbe scattare a 23.220.                                            

Scenario ribassista: Operatività short potrebbe essere avviata da 22.550 punti con target a 22.419 e 22.300. Chiusura posizione a 23.630.   

<a  href=”http://www.prodottidiborsa.com” target=”_blank” rel=”nofollow”>www.prodottidiborsa.com</a></p>


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori