Zucchi: perdita netta si allarga a 20,7 milioni in primi nove mesi, in calo il fatturato

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 22/10/2013 - 16:17
Quotazione: ZUCCHI SPA *
Zucchi ha chiuso i primi nove mesi del 2013 con una perdita netta pari a 20,7 milioni di euro, in peggioramento rispetto al rosso di 12,5 milioni di euro riportato nello stesso periodo dell'anno scorso. In calo del 2,1% il fatturato consolidato ammontato a 103,6 milioni di euro mentre il margine operativo lordo (Ebitda) è stato negativo per 9 milioni di euro dai precedenti -3,4 milioni di euro. Negativo anche il risultato operativo per 18,5 milioni di euro dai -9,2 milioni di un anno fa. L'indebitamento finanziario netto si è attestato a 111,6 milioni, in netto aumento dai 101,9 milioni di fine 2012.

La strategia di Zucchi nei prossimi anni, spiega la nota, "è incentrata sul processo di internazionalizzazione e lo sviluppo della rete negozi. Tali driver di crescita, uniti al processo di riorganizzazione e ristrutturazione della capogruppo e delle controllate, che determina una significativa riduzione dei costi di struttura, sono volti al miglioramento dei risultati economici e al raggiungimento di una sostanziale stabilità finanziaria ed economica". Tuttavia il gruppo spiega che "l'evoluzione prevedibile della gestione per l'esercizio 2013 risulta comunque influenzata da rischi e incertezze dipendenti da molteplici fattori congiunturali non tutti inerenti la sfera di controllo del gruppo e dall'oscillazione dei prezzi delle forniture, in particolare dei greggi".
COMMENTA LA NOTIZIA
MartaB scrive...
mikkallisto scrive...
jack65 scrive...
Sempre in Gain scrive...