1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Espresso: utile sale da 4,6 a 24,6 milioni al 30 settembre, titolo in rialzo

QUOTAZIONI Gr Edit L'espresso
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Gruppo Editoriale L’Espresso ha chiuso i primi nove mesi dell’esercizio 2015 con ricavi per 439,6 milioni di euro, in calo del 5,6% rispetto ai primi nove mesi del 2014 (EUR465,8 milioni). Il margine operativo lordo consolidato è ammontato a 40,9 milioni, dai 41,8 milioni dei primi nove mesi del 2014, mentre il risultato operativo consolidato non ha fatto registrare variazioni di rilievo attestandosi a 29,9 milioni (da 30 milioni). Il risultato netto consolidato è stato pari a 24,6 milioni, 20 milioni in più rispetto ai primi nove mesi del 2014.

“Anche escludendo -riporta la nota della società- la plusvalenza netta realizzata (EUR9,5mn), l’utile registra una significativa progressione, attestandosi a EUR15,1mn, grazie alla tenuta dei risultati del core business, pur in un contesto ancora critico, al riassetto delle attività televisive (il cui contributo al risultato netto consolidato, esclusa la plusvalenza di cui sopra, passa da -EUR2,4mn a +EUR1,5mn), alla riduzione degli oneri finanziari ed al minore onere fiscale”. L’indebitamento finanziario netto consolidato al 30 settembre 2015 ammontava a 8,1 milioni.

Per quanto riguarda le previsioni per l’intero esercizio, “si può ragionevolmente ritenere che il Gruppo possa conseguire un risultato netto, anche esclusa la plusvalenza realizzata, in miglioramento rispetto a quello dell’esercizio precedente”. Balzo per il titolo che poco dopo la pubblicazione dei conti segna un +1,81% a 0,955 euro.