Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 34 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex.
Theresa May, discorso Firenze decreta vittoria “Soft Brexit” su “Hard Brexit”
"Non stiamo voltando le spalle all'Europa", precisa la premier britannica.
UniCredit, rally azioni risparmio +35% per conversione. Mps, ecco quanto vale in Borsa in base ai cds
Occhio alla perdita potenziale che sarebbe sofferta dal Tesoro, anche nel caso in cui salisse al 70% del capitale.
Piazza Affari cauta su rinnovate tensioni geopolitiche. In salita le banche, corre Fincantieri
La Borsa di Milano si muove incerta intorno alla parità sui timori di un'escalation delle tensioni tra Nord Corea e Stati Uniti. Bene le banche, sprint di Fincantieri
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
1231151101 Ultima

  1. #1
    L'avatar di Prylar.
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    3,147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    42949680

    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 34 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex.

    Questo thread è un luogo in cui discutere e confrontarsi liberamente su vari argomenti quali:

    - Tutte le Materie Prime
    - Indici e FOREX
    - Titoli
    - Futures, Minifutures, CFD e Certificates
    - ETF ed ETC
    - ecc.


    Vorrei... tutti noi vorremmo, un thread nel quale sia possibile esporre strategie, osservazioni, analisi, dubbi, che possa raccogliere spunti riferiti a mercati - quelli delle materie prime - quanto mai complessi e più o meno correlati.
    Che poi, da un punto di vista pratico, si prenda posizione su questi mercato utilizzando fondi, certificates, ETF, ETC, ETN, minifutures o futures è un dettaglio operativo (anche se sostanziale.)

    Tradizionalmente questo thread ammette battute colloquiali anche ironiche e interventi (non eccessivamente) off-topic, ma è opportuno evitare quelli eccessivamente dispersivi, le discussioni troppo animate, le provocazioni, la ricerca della rissa, i toni poco rispettosi dei singoli e della comunità del thread, le offese e il linguaggio non consono a persone adulte e civili.
    Le gare volte a stabilire chi sia (pro tempore) "il più fornito della virtù meno apparente" non appassionano i frequentatori del thread e riempiono inutilmente le pagine.

    Questa pagina contiene una quantità rilevante d'informazioni e collegamenti a siti Web estremamente utili se non indispensabili a chi investe nelle materie prime.
    Invito tutti a leggerla e a cercare in prima battuta qui le informazioni o i links di cui si ha bisogno; non c'è nulla di più irritante di veder porre sempre le medesime domande, soprattutto se le risposte sono proprio in questa pagina.

    Un ringraziamento particolare a mke777 per i consigli e le idee su come impostare questa prima pagina del thread. Tutto questo mastodontico lavoro è opera di Bodyhammer, Civt, Marble, Torre1, Cambiasso e molti altri.
    Riordinato e ampliato nei primi nove posts da Prylar.
    Ultima revisione: 30 Dicembre 2012 a cura di Prylar.
    Ultima modifica di Prylar.; 30-12-12 alle 16:29 Motivo: Revisione della prima pagina.

  2. #2
    L'avatar di Prylar.
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    3,147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Innanzitutto si devono guardare attentamente i grafici di QUESTO POST.
    I grafici in questione sono del novembre 2011 e non li aggiornerò - perchè continueranno a essere validi - fino a quando non sarà smentito il seguente assioma:
    "Se si tiene LNGA in portafoglio per più di qualche giorno si ha la certezza matematica di perdere soldi."

    Potrebbero bastare questa introduzione e quei grafici a mettere in guardia chi pensa di comprare LNGA (ETC Leveraged Natural Gas) e tenerlo per più di 4 o 5 giorni su quale sia il destino dei suoi denari, ma se chi legge non intende sentire ragioni e vuole a tutti i costi sacrificare il suo capitale sull'altare di LNGA (che può comunque dare soddisfazioni a patto di maneggiarlo con estrema cura e a dosi omeopatiche per veloci operazioni giornaliere o di brevissimo termine), legga almeno il resto di questo post e gli altri di questa pagina.


    Avviso per chi si affaccia per la prima volta sul settore.

    Trattare le materie prime non e' come trattare le azioni - a prescindere dalla loro volatilità e fattore di rischio - e il trading sul gas naturale è tra i più pericolosi, come ha potuto sperimentare (sulla propria pelle e suo proprio patrimonio) la maggior parte di chi ci ha provato negli ultimi anni.
    Pensare che si possa passare con disinvoltura dall'esperienza di trading sui Paesi emergenti - per citare un settore azionario particolarmente rischioso - al trading sul gas naturale utilizzando magari ETC a leva, attratti dai potenziali rapidi ed elevati rendimenti, è un ottimo sistema per dissolvere rapidamente (e spesso definitivamente) parti importanti del proprio capitale e poi cadere, a ragione, in profonde depressioni.

    Il primo suggerimento da dare alle new entry, prima di cimentarsi in questo settore, è di prendersi qualche giornata per rileggersi il più possibile dei post dei vecchi threads, i cui link sono riportati più avanti.
    Rivivere nelle testimonianze fornite in tempo reale da tutti coloro che oltre ad investire hanno scambiato con gli altri idee, euforia, paure e scelte di investimento è il modo migliore per comprendere quanto a dura prova sia sottoposto, nei momenti di maggiore volatilità, l'equilibrio emotivo più ancora del capitale investito.


    Quindi si consiglia a chi si avvicina per la prima volta agli ETC - e al Gas Naturale in particolare - di NON investire senza prima

    1. Avere ben comprese le caratteristiche degli strumenti utilizzati (futures, certificati, ETC long e short con o senza leva), il rapporto che questi strumenti hanno con gl'indici sottostanti (ad esempio la dipendenza dagli spread tra i futures a scadenze diversa e quindi la dipendenza da contango o backwardation) e che influenza nefasta hanno su di essi il fattore tempo e il decadimento da volatilità.

    2. Conoscere l'entità e l'imprevedibilità della volatilità delle quotazioni ed essere capace di gestirla, sia tecnicamente sia soprattutto emotivamente.

    3. Aver predisposto una efficace gestione del rischio utilizzando stop loss, take profit, ingressi e uscite diluite nel tempo, strumenti di copertura, eccetera.

    4. Conoscere gli orari di contrattazione e i rischi ulteriori che si corrono a tenere posizioni aperte per più giorni, esposte quindi alle fluttuazioni sul mercato americano mentre il mercato europeo è chiuso: i futures sul gas sono scambiati in continuo dalle ore 00:00 alle 23:15, mentre gli ETC si possono trattare solo a borsa italiana aperta.

    5. Essere consapevoli della dipendenza delle quotazioni dal cambio euro/dollaro (i future sul gas sono quotati in dollari).

    6. Essere certi di poter seguire quotidianamente le quotazioni, soprattutto nei momenti di svolta del mercato.

    7. Conoscere la dipendenza delle materie prime da eventi politici, economici, ambientali che possono modificarne radicalmente e improvvisamente l'andamento.

    Il mercato del gas è particolarmente pericoloso per i cassettisti, non solo per il suo andamento ciclico ma soprattutto per le caratteristiche degli strumenti di investimento - massimamente gli ETC - che, in talune condizioni che si verificano spesso, possono non seguire (o seguire solo parzialmente) il sottostante nei rialzi, ma seguendolo fin troppo bene nei ribassi, di solito amplificandoli.

    Un cassettista che s'illuda di recuperare le perdite attendendo tempi migliori dovrebbe osservare l'andamento in continuo calo, sia pure con oscillazioni, delle quotazioni degli ETC - soprattutto quello in leva - rispetto al valore dell'indice DJUBSNG (Dow Jones-UBS Natural Gas Sub-IndexSM, che è il sottostante di ETC e certificati sul gas), coerente con quanto esposto nel paragrafo precedente: quando il gas dopo una discesa di qualche mese recupera la perdita, il certificato/ETC si ferma di solito a un valore inferiore, spesso anche di molto, a quello di partenza.
    Suggerisco di guardare i grafici a due anni dell'indice DJUBSNG e dell'ETC "ETFS Leveraged Natural Gas" (ad esempio qui) per comprendere appieno e con solo uno sguardo, che armi di distruzione di capitali siano il tempo e il decadimento da volatilità applicati agli ETC!

    Per contro, gli strumenti disponibili per operare, soprattutto quelli a leva, pur essendo estremamente pericolosi se utilizzati contro trend possono essere estremamente efficaci nelle operazioni intraday o nelle posizioni aperte con un orizzonte temporale brevissimo, ma a condizione di utilizzarli con coscienza e competenza: sono difficili da gestire come tutti quelli basati sui futures, dove disciplina e gestione del rischio sono copiosamente richiesti.

    Rileggere e studiare i post precedenti è quindi un'ottima palestra, sia per consolidare le proprie competenze tecniche, sia per comprendere, dal diario in real time di chi c'è già passato, a quali momenti di tensione si andrà incontro.

    Valutare quindi con molta attenzione quanto questo tipo di investimento sia compatibile con la propria preparazione tecnica e il proprio profilo di rischio.
    Non entrare in questo mercato senza una strategia in grado di tollerare nuovi minimi. Pur senza operare con strumenti derivati tipo future o warrant, anche con strumenti con semplice leva 2 la possibilità di perdere il 20% in una sola giornata e il 50% o più in pochi giorni è tutt'altro che remota, anzi: è piuttosto concreta, come ha dimostrato l'ETC in leva sull'argento ai primi di maggio 2011.




    Correlazione fra quotazioni del cambio EUR/USD ed ETC/ETF.

    Gli ETC, siano essi short, long senza leva e long con leva, sono strumenti il cui sottostante è quotato in dollari americani. Da un po' di tempo esistono anche ETC ed ETN con protezione dal rischio cambio, ma in questa sede parliamo di quelli che non hanno tale protezione. La quotazione in euro che viene visualizzata sulle piattaforme di trading europeo risente anche del cambio. E' pertanto possibile che un movimento del cambio EUR/USD possa portare sia lo strumento short che quelli long ad essere verdi/rossi contemporaneamente, oppure mostrare variazioni di prezzo non correlate a quelle del prezzo spot del gas.

    Vista la natura degli strumenti, l'apprezzamento dell'euro sul dollaro è un evento negativo perchè la quotazione in euro di uno qualsiasi di questi strumenti diminuisce. Al contrario, se il dollaro si apprezza sull'euro la quotazione in euro di questi strumenti aumenta di valore. OCCHIO QUINDI AL CAMBIO EUR/USD.

    Ringraziando Marble per la pazienza e la tenacia con cui a suo tempo ci spiegò questi concetti, faccio una precisazione molto importante:
    sugli strumenti in leva, IL CAMBIO NON HA EFFETTO LEVA. Se l'euro guadagna l'1% sul dollaro, sia lo strumento in leva che lo strumento senza leva perdono l'1% nella loro quotazione in euro.


    Raccolta di post e contributi sulle caratteristiche e le problematiche del rollover in presenza di contango-backwardation.

    Marble.

    Un errore comune che si fa quando ci si avvicina al Natural Gas è pensare che si stia acquistando GAS. No.
    Non esiste uno strumento che consenta di acquistare “gas fisico” come accade per i metalli preziosi. Si acquista uno strumento complesso che si basa su un indice che rispecchia le variazioni di un future; tale future ogni due mesi viene venduto per acquistarne un altro. Il tutto in dollari.

    Un altro errore è pensare che il gas sia quello che noi bruciamo nei nostri fornelli e importiamo dalla Russia. No.
    Il gas che si tratta qui è il gas Americano. Viene per lo più estratto nel Golfo del Messico e viene per lo più consumato in Nordamerica.
    Quindi fattori "improvvisi" che possono influenzare il prezzo del Gas possono essere facilmente gli sconvolgimenti meteo (ad es un uragano) nell'area del Messico / Sud Stati Uniti, ma non (se non in minima parte) convolgimenti politici Euro-Asiatici del tipo una guerra fra Russia e Georgia.

    Infine c'è una credenza diffusa secondo la quale il Gas è la fonte di energia del futuro perchè "pulito". Ahimè, no.
    Si tratta in gran parte di una leggenda. Il metano è un gas serra e - se disperso nell'ambiente - produce effetto serra in misura 23 volte superiore alla CO2. E' vero che un corretto uso produce meno inquinamento rispetto al petrolio (in particolare non contiene zolfo), ma da qui a dire che sia un'energia pulita ce ne corre.

    Comunque ora cerchiamo di spiegare perché gli ETC non sono come un ETF o un'azione.
    1. Non si può acquistare Gas fisico.
      Per tradare gas si deve tradare direttamente un future o un qualche strumento che si basa sui futures. Al Nymex viene quotato un future per ogni mese di "consegna". Ogni future scade 5 gg lavorativi prima della fine del mese precedente (ovvero Novembre scade a fine Ottobre). Ciò comporta che se si vuole tenere nel tempo una posizione sul gas si è costretti a vendere il future prima della scadenza e comprare un future successivo.
      Questa operazione è detta ROLL (o anche "rollover") ed in sé è un fatto puramente tecnico.

    2. Come avviene il Roll? (* - vedere la nota in basso)
      Gli ETC hanno come sottostante un indice (Il DJ UBS Natural Gas Subindex) che applica regole ferree sul roll: com'è spiegato anche nel post #3 qui sotto, ogni mese pari, fra il 5° ed il 9° giorno di apertura dei mercati, l'ETC vende ogni sera il 20% del future che ha in portafoglio e compra un pari importo del future che scade tre mesi dopo.
      Esempio: a inizio Ottobre, vende il future di Novembre e compra quello di Gennaio. Dopo due mesi, a Dicembre, venderà Gennaio per comprare Marzo. E così via. Gli ETC replicano tale indice.

    3. Non abbiate paura del ROLL.
      Anche se il future che si compra costa di più di quello che si vende (di solito è così e questo fenomeno si chiama "contango"), ciò non comporta un calo della quotazione dell’ETC perché si avranno meno quote ma di valore maggiore: il valore in portafoglio resta costante.

    4. Eventualmente, potreste temere il CONTANGO.
      Come detto, di norma il future successivo costa un po’ di più del future che sta per scadere (soprattutto in vista dell'Inverno). Questa situazione è detta Contango.
      La situazione inversa, detta BACKWARDATION, è più rara. In situazione di Contango può accadere piuttosto facilmente che dopo il roll il nuovo future scenda di prezzo per allinearsi ai future più prossimi alla scadenza. Ciò SIGNIFICA che in assenza di “turbative” che facciano fortemente oscillare il valore del gas (uragani, crisi economica, aumento improvviso del prezzo del petrolio....), l’ETC Long di norma perde valore nel tempo.
      Anche per questo motivo l'ETC NON È strumento da cassettista.

    5. Un'ultima avvertenza.
      I future che hanno scadenza più vicina sono normalmente più volatili di quelli con scadenza più lontana, per cui nei periodi in cui l’indice replica il future vicino alla scadenza l’ETC è molto volatile. Ci sono giornate in cui la quotazione dell'ETC in leva può oscillare in più o in meno con percentuali a doppia cifra in meno di mezz’ora. Ciò accade in particolare il giovedì pomeriggio, in occasione della pubblicazione del report settimanale sulle scorte.
      Quando invece l’indice replica un future più lontano, le oscillazioni sono più limitate ma in genere concordi con il future più vicino (ovvero se cresce il future prossimo, crescono – meno – anche i successivi, e viceversa).


    Dai precedenti contributi, quindi, si capisce che il roll in condizioni di contango aumenta anche di molto la quotazione del future, lasciando purtroppo inalterata la quotazione dell'ETC associato.
    E' come se lo spread tra i contratti aumentasse il prezzo di carico della posizione sull'ETC sottraendo integralmente all'investitore il relativo guadagno, come se fosse una tassa occulta.
    Quindi, in una lunga fase di crescita delle quotazioni, all'ETC vengono sottratti tutti i potenziali guadagni associati agli spread di tutti i roll eseguiti in condizioni di contango, provocando una perdita solo occulta, in quanto si guadagna meno di quanto si dovrebbe.
    Per contro, quotazioni sempre più alte del future ne aumentano proporzionalmente il rischio di ribassi che, al contrario, si ripercuotono integralmente sulla quotazione dell'ETC.

    Il contango, quindi, limita il premio al rischio dell'investitore long che compra a prezzi bassi perchè gli erode tutti i guadagni legati agli spread durante i roll, esponendolo invece in pieno ai ribassi del future sottostante.

    (*) In QUESTO POST c'è un'ulteriore spiegazione del meccanismo del roll-over e dell'influenza che hanno contango e backwardation sulle quotazioni degli ETC; nello specifico si parla del grano ma il discorso è valido per tutti gli ETC in leva.
    Ultima modifica di Prylar.; 30-12-12 alle 16:27 Motivo: Revisione della prima pagina.

  3. #3
    L'avatar di Prylar.
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    3,147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Links relativi ai futures e agli ETC.


    Codici e links ai grafici dei futures sul gas naturale per i prossimi 12 mesi.

    Gennaio 2013= NGF
    Febbraio 2013= NGG
    Marzo 2013= NGH
    Aprile 2013= NGJ
    Maggio 2013= NGK
    Giugno 2013= NGM
    Luglio 2013= NGN
    Agosto 2013= NGQ
    Settembre 2013= NGU
    Ottobre 2013= NGV
    Novembre 2013= NGX
    Dicembre 2013= NGZ


    BarChart: Futures expiration calendar - Calendario delle scadenze dei futures su indici, valute e materie prime (non sono i roll degli ETC!).


    Calendario dei Roll degli ETC relativi ai futures sul Gas Naturale su cui si calcola l'indice DJ-UBSNG.

    Secondo la tabella dei roll per tutti gli ETC di ETF Securities attualmente in vigore, quelli del gas hanno luogo dal quinto al nono giorno di apertura dei mercati nei mesi e secondo lo schema di seguito indicato:

    • Febbraio: roll dal future di marzo a quello di maggio.
    • Aprile: roll dal future di maggio a quello di luglio.
    • Giugno: roll dal future di luglio a quello di settembre.
    • Agosto: roll dal future di settembre a quello di novembre.
    • Ottobre: roll dal future di novembre a quello di gennaio.
    • Dicembre: roll dal future di gennaio a quello di marzo.

    Nel 2013 i roll avranno luogo in febbraio dal 7 al 13, in aprile dal 5 al 11, in giugno dal 7 al 13, in agosto dal 7 al 13, in ottobre dal 7 all'11 e in dicembre dal 6 al 12.

    Obblighi di quotazione per i Market Maker e i Liquidity Provider - File Excel dal sito di Borsa Italiana in cui sono indicati i Market Maker e i Liquidity Provider, il dettaglio degli spread massimi fra denaro e lettera nonchè i quantitativi minimi di titoli che questi devono mantenere nel book per tutti gli ETC.
    Per vedere tutte le colonne premere il tasto "Inizio pagina".


    Calendari di negoziazione delle borse italiana e americane.

    Calendario 2013 della Borsa italiana
    Calendario 2012 e 2013 delle borse americane (NYSE, NASDAQ e NYSE AMEX)
    Calendario del Chicago Mercantile Exchange (CME) - Relativo ai mercati CME, CBOT, NYMEX e COMEX.
    Orari di negoziazione di materie prime, indici, FOREX ecc. nei mercati americani - Per convertire gli orari nel nostro fuso orario basta aggiungere 6 ore.
    Ultima modifica di Prylar.; 30-12-12 alle 16:36 Motivo: Revisione della prima pagina.

  4. #4
    L'avatar di Prylar.
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    3,147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Links utili 1 - Dati e grafici in tempo reale e storici.


    Dati macroeconomici, sulle scorte di gas e sulle trivelle attive (rigs).

    • Forex Factory - Dati macroeconomici, ogni giovedi alle 16:30 pubblica il dato ufficiale sulle scorte di gas naturale.
    • Baker Hughes Inc. - Ogni venerdi alle 19:00 pubblica il dato sulle trivelle attive (rigs).
      Il dato si trova nel file Excel denominato "North America Rotary Rig Counts" e ha la data del venerdi in cui esce.
      Attenzione, il file è composto da diversi fogli e ci sono sia le trivelle attive per il petrolio che quelle del gas: cercare nel primo foglio, chiamato "Current Weekly Summary", la sezione "U.S. Breakout Information" e più sotto "Gas", "This week".
      Attualmente il dato sul gas è alla cella C24.
    • Smith Bits Statistics - Come Baker Hughes, ogni venerdi alle 19:00 pubblica i dati sulle trivelle.
      Dal menù a tendina sotto il calendario è possibile scegliere specifici rapporti in formato PDF o Excel. Cliccando sul link "Download Rig Count History" (in fondo alla pagina, sotto il tasto "View Report" si ottengono i links ai dati storici.

    First Enercast Financial - Pubblica una previsione abbastanza attendibile sulle scorte di gas naturale.
    WTRG Economics - Dati sulle trivelle attive (rigs).
    E.I.A. - Natural Gas Weekly Update : Aggiornamento settimanale sul gas naturale.
    E.I.A. - Weekly Natural Gas Storage Report: Rapporto settimanale sulle scorte di gas.
    E.I.A. - S.T.E.O. (Short-Term Energy Outlook): Previsioni a breve termine sull'energia.
    F.E.R.C. (Federal Energy Regulatory Commission) - Market Oversight: Documenti, informazioni e grafici relativi al mercato del gas e dell'energia in America.
    WASDE (World Agricultural Supply and Demand Estimates): Rapporto mensile su produzione e richiesta dei prodotti agricoli.
    USDA (United States Department of Agriculture): Calendario delle pubblicazioni dei rapporti sui prodotti agricoli.


    Siti con suggerimenti e segnali per il trading.
    A vostro rischio e pericolo: nella speculazione, come nella morte, ognuno è solo.

    Commodities Technical Analysis - Analisi tecnica sulle materie prime per strategie di trading, con segnali di acquisto e vendita su scale temporali di 5, 15, 60 minuti e giornaliera.
    Italian Bulls - Per l'elenco dei titoli cliccare su "Stock List"; per un titolo conosciuto, digitare il "Trading Code" (LNGA, LWEA, SSIL, LOIL, LEVMIB...) nel campo "Search".


    Grafici e quotazioni in tempo reale per alcune materie prime.

    Gas Naturale (Natural Gas)
    Petrolio WTI (Crude Oil)
    Petrolio Brent (Brent Oil)

    Oro (Gold)
    Argento (Silver)
    Platino (Platinum)
    Palladio (Palladium)
    Rame (Copper)

    Grano (U.S. Wheat)
    Mais (U.S. Corn)
    Soia (U.S. Soybeans)

    Cotone (U.S. Cotton)
    Zucchero (U.S. Sugar)
    Caffè (U.S. Coffee)
    Cacao (U.S. Cocoa)

    Barchart - Quotazioni e grafici dei futures su indici, materie prime e cambi.
    INO.com - Quotazioni e grafici sui futures su indici, materie prime e cambi.
    Finviz - Quotazioni dei futures su indici, materie prime e cambi.
    Finviz - Grafici giornalieri dei futures su indici, materie prime e cambi.
    Finviz - Grafici a 5 minuti dei futures su indici, materie prime e cambi.

    Contatore in tempo reale della produzione e delle scorte mondiali di metalli preziosi.
    Fibonacci (Metalli, petrolio, cereali e coloniali).



    Grafici sulla stagionalità delle materie prime.

    Seasonal Charts - Grafici stagionali su materie prime, valute e indici.
    Equity Clock - Grafici stagionali su materie prime, valute e indici.


    Grafici, dati e COT (Commitments of Traders).

    COT Historical Compressed Data - Pagina della "Commodity Futures Trading Commission" (C.F.T.C.) con i dati storici dei COT su indici, FOREX e materie prime.
    Trading Charts - Grafici, quotazioni e COT su materie prime, indici, valute ecc.
    Trading Charts - COT sul gas.
    COT Price Charts - COT relativi a materie prime e indici. Passando col mouse sulle sigle a due caratteri appare la descrizione. Il gas naturale è "NG".

    CCS Trade - Futures Markets. - Tutto sui Futures: indici, FOREX e materie prime. Cliccare il future d'interesse e, nella pagina che si apre, selezionare nella colonna a sinistra il grafico o il dato che si desidera visualizzare.
    U.S. Commodity Futures & Trading Commission (C.F.T.C.) - Dati sui contratti futures e le opzioni detenute dalle banche.
    U.S. Commodity Futures & Trading Commission (C.F.T.C.) - Reports sui mercati delle materie prime.
    World Market Index - Indici di (quasi) tutte le borse mondiali, macroeconomici, settoriali, materie prime, cambi e MSCI.
    Future Source - Quotazioni e grafici dei futures su numerosissime borse mondiali e mercati (CBT, CME, NYMEX etc.).
    Tavola periodica delle materie prime - Grafico interattivo, variazioni su 10 anni delle materie prime: passare il cursore sulle materie prima nella colonna di destra.

    π Trading - Grafici storici a lungo termine su indici, Forex e futures.
    Commodity Futures - Grafici storici per le materie prime, possibilità di scegliere l'arco temporale del grafico.
    Kitco Interactive Charts - Grafici storici a lungo termine su metalli, indici e Forex. È possibile avere grafici comparativi, dei prezzi su altri mercati e quotazioni in valute diverse dal dollaro.
    Kitco Charts - Grafici in tempo reale e storici per metalli preziosi e rodio. Interessanti i grafici storici, visibili come anno, mese e anche giorno specifico.
    Futures Buzz - Grafici storici a lungo termine su materie prime e valute.
    Index Mundi - Vasta raccolta di grafici e dati storici su mercati, indici e materie prime.
    Historical Charts of Interest - Vastissima raccolta di grafici e dati storici su mercati, indici e materie prime.
    Investment Tools - Dati e grafici storici su moltissime materie prima, indici e Forex.
    Ultima modifica di Prylar.; 31-12-12 alle 00:28 Motivo: Revisione della prima pagina.

  5. #5
    L'avatar di Prylar.
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    3,147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Links utili 2 - Siti e pagine con informazioni su materie prime e mercati.


    Manuali e altre "Istruzioni per l'uso".

    AVVERTENZA: Futures, Mini Future e Opzioni sono strumenti molto rischiosi, adatti a investitori esperti che ne abbiano compreso a fondo il funzionamento e che siano pienamente consapevoli dei rischi che comportano.
    CON FUTURE E OPZIONI SI POSSONO PERDERE SOMME ELEVATE, ANCHE SUPERIORI A QUANTO INIZIALMENTE INVESTITO.


    JT_Livingstone spiega i Mini Futures.
    Il trattamento fiscale degli ETF - Perchè, con gli ETF, perdere pensando di aver guadagnato è più facile di quanto si possa pensare.

    Borsa Italiana: pubblicazioni - Pubblicazioni e guide reperibili sul sito di Borsa Italiana. Interessanti quelle dei prossimi due links qui sotto.
    Conoscere la Borsa
    Conoscere i Derivati
    Brochure di Barclays sui Mini Futures - Accettare il disclaimer e cliccare su "ENTER" nella colonna di destra.
    Breve introduzione ai Mini Futures.
    Brochure di RBS sui Mini Futures dal sito di Borsa Italiana.


    Siti di previsioni meteo in U.S.A.

    Stormpulse - Previsioni e dati in tempo reale sugli uragani.
    Weather Underground - Atlantico e Golfo del Messico - Situazione meteo, uragani e tempeste tropicali.
    Reuters Hurricane Tracker - Dati in tempo reale e storici sugli uragani nel Golfo del Messico.
    AccuWeather - Previsioni e dati in tempo reale sugli uragani.
    N.O.A.A. Climate Prediction Center - Previsioni meteo americane a 8~14 giorni.


    Pagine Twitter da seguire per avere in tempo reale informazioni interessanti.

    CME Group
    ForexPros (in inglese)
    ForexPros (in italiano)
    Reuters
    CNBC
    Zero Hedge
    Commodities Now
    Business Insider

    Platts Gas
    Platts Oil
    T. Boone Pickens
    Silver Gold USA
    Kitco News
    Crude Oil Prices
    Stock Twits
    Chartly
    Frack Facts
    Energy in Depth


    Links sui mercati globali e sulle materie prime (in inglese).

    The Contango Report - Situazione di contango / backwardation sulle materie prime.
    Oil'n'Gold - Petrolio, gas e metalli preziosi.
    Bentek Energy - Petrolio e gas naturale.
    The Oil Drum - Petrolio e gas naturale.
    Trading Energy - Situazione e previsioni giornaliere su petrolio, gas naturale e metalli preziosi.

    Stock Markets Review - Metalli preziosi, metalli industriali, petrolio, gas naturale e materie prime agricole.
    Oil Price - Metalli preziosi, metalli industriali, petrolio, gas naturale ed energie alternative.
    Commodity Online - Tutte le materie prime.
    Commodities & Futures - Tutte le materie prime.

    Global Infomine - Grafici e notizie su metalli preziosi, industriali e terre rare. Interessanti i grafici interattivi.
    Gold Speculator - Principalmente metalli preziosi, qualche articolo anche su mercati internazionali e petrolio.
    Kitco - Metalli preziosi e industriali.
    Metal Prices - Metalli preziosi, metalli industriali e terre rare.
    Investment Rarities Inc. - Articoli su oro e argento.
    The Silver Institute - Tutto sull'argento.
    Silver Seek - Raccolta aggiornata di articoli sull'argento.
    Platinum Today - Platino.

    Seeking Alpha - Borse internazionali e Forex.
    Inside Futures - Mercati internazionali, materie prime e Forex.
    The Market Oracle - Mercati internazionali e materie prime.
    Casey Research - Mercati internazionali e metalli preziosi.


    Finanza Comportamentale. - Capire perchè facciamo certe scelte è il primo passo per capire i nostri errori. Ed evitarli in futuro...

    Psicologia dei mercati finanziari: distorsioni cognitive, percezione del rischio e comportamenti collettivi
    Finanza comportamentale: psicologia dell' investitore - Numerosi articoli e un approfondito trattato di psicologia del trading e dell'investitore. Una lettura indispensabile.

    Finanza Comportamentale - (parte 1/2)
    Finanza Comportamentale - (parte 2/2)
    Corso di Finanza Comportamentale
    Finanza Comportamentale: i 10 errori più comuni del trader
    Le trappole della finanza comportamentale
    Analisi delle strategie di investimento attraverso il "sentiment" dei mercati finanziari

    "Quaderno di Finanza" n° 66 del gennaio 2010 - "Errori Cognitivi e Instabilità Delle Preferenze Nelle Scelte Di Investimento Dei Risparmiatori Retail": era scaricabile gratuitamente dal sito della CONSOB, ma ora non è più reperibile. Per fortuna l'avevo salvato...


    Siti utili.

    Pubblicazioni di ETF Securities - Informazioni, caratteristiche e prospetti informativi degli ETF ed ETC emessi da ETF Securities.
    Euribor - Valore attuale dei tassi Euribor e IRS.
    Burke & Novi - Aggiornamenti settimanali sui noli marittimi.

    ProRealTime - Interessante applicativo per grafici e analisi tecnica. Richiede la registrazione gratuita.
    Calcolatore dei ritracciamenti di Fibonacci.
    Calcolatore di percentuali - Per calcolare i rapporti in percentuale fra due numeri.
    Calcolatori di rendimenti futuri - Per sapere quanto investire per avere un determinato capitale a scadenza o il contrario, per sapere a quanto ammonterà a scadenza il capitale investito.
    XE - Universal Currency Converter - Convertitore di valute. Lavora in tempo reale.
    Convert-Me - Conversione online fra tantissime di unità di misura diverse... anche quelle che non esistono più.
    Ultima modifica di Prylar.; 31-12-12 alle 01:10 Motivo: Revisione della prima pagina.

  6. #6
    L'avatar di Prylar.
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    3,147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Un po' di storia: chi siamo, da dove veniamo... dove stiamo andando è tuttora un mistero.

    Sono qui sotto elencati i thread più importanti che narrano la saga dell'eterna lotta tra noi e le quotazioni del Natural Gas.
    Rileggendoli, per qualcuno dei 'vecchi' sarà un amarcord; si scoprirà che malgrado dai primi thread del 2006-2007 agli ultimi siano cambiati i nick, i fari di riferimento, gli strumenti finanziari utilizzati, l'andamento delle quotazioni e del contesto economico, i problemi, le domande, gli stati d'animo e le scelte avventate pubblicate nei primi thread sono rimasti gli stessi degli ultimi mesi. Studiate la storia, perchè tutto si ripete.
    I threads più antichi sono molto ricchi d'informazioni preziose; in particolare si consiglia caldamente di leggere con molta attenzione i post di Leon.

    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 34 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (31-03-2012)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 33 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (15-12-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 32 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (16-09-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 31 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (22-07-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 30 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (31-05-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 29 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (06-05-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 28 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (14-04-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 27 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (15-03-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 26 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (24-02-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 25 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (16-02-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 24 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (08-02-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 23 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (31-02-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 22 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (21-01-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 21 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (12-01-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 20 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (04-01-2011)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 19 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (29-12-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 18 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (16-12-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 17 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (08-12-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 16 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (29-11-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 15 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (18-11-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 14 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (10-11-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 13 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (03-11-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 12 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (27-10-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 11 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (18-10-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 10 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (04-10-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 9 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (04-10-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 8 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (28-09-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 7 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (22-09-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 6 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (15-09-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 5 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (06-09-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 4 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (26-08-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 3 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (10-08-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 2 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (27-07-2010)
    Finanza a tutto Gas (naturale) nr. 1 - Materie Prime-Metalli Preziosi-Indici-Forex. (08-07-2010)
    Ultima modifica di Prylar.; 30-12-12 alle 16:20 Motivo: Revisione della prima pagina.

  7. #7
    L'avatar di Prylar.
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    3,147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Natural Gas n. 76: LEVGAS.... non è il contango che ci frega, è tutto il resto!! (29-06-2010)
    Natural Gas n. 75. (24-06-2010)
    Natural Gas n. 74: Gas!!!! Sotto 4,80 da paura... (22-06-2010)
    Natural Gas n. 73: Il gas e la nave mangia stop loss (18-06-2010)
    Natural Gas n. 72: Il Gas e la Porsche del padre ricco (15-06-2010)
    Natural Gas n. 71: Tagadà, tenersi forte... (09-06-2010)
    Natural Gas n. 70: Tiene la resistenza a 4.4$... per ora... (01-06-2010)
    Natural Gas n. 69: La sfida continua (24-05-2010)
    Natural Gas n. 68: Il momento della verità (19-05-2010)
    Natural Gas n. 67: Ennesimo rimbalzo o svolta? (13-05-2010)
    Natural Gas n. 66: Ricordati che devi morire! Si, si... mò me lo segno... (08-05-2010)
    Natural Gas n. 65: Quadruplo minimo? Arancie tarocco? Moriremo tutti! (04-05-2010)
    Natural Gas n. 64: Triplo minimo? Scorte Tarocco? (29-04-2010)
    Natural Gas n. 63: Sara' stato davvero lì il Bottom ??!!!!! (26-04-2010)
    Natural Gas n. 62: Chi ce l'ha + grosso (il patrimonio)? Djubsng, Andrea52 o il padre ricco? (21-04-2010)
    Natural Gas n. 61: Chi ce l'ha più grosso (il patrimonio)? Il padre ricco, Djubsng o Andrea52? (19-04-2010)
    Natural Gas n. 60. (19-04-2010)
    Natural Gas n. 59: Ho perso il conto. Durante il roll si scende o si sale? (12-04-2010)
    Natural Gas n. 58: Aspettando il dato scorte... e nella consapevolezza che hanno taroccato! (08-04-2010)
    Natural Gas n. 57: Gas!!! Il Padre Ricco c'è, vediamo se diventa più ricco o più povero (05-04-2010)
    Natural Gas n. 56: Dov'è finito il padre ricco? (Voltatevi short che è meglio) (01-04-2010)
    Natural Gas n. 55: L'importanza della strategia e degli stop loss (30-03-2010)
    Natural Gas n. 54: Pentiti Scellerato, E' L'ultimo Momento! (Comprate ETC short sul gas!) (29-03-2010)
    Natural Gas n. 53: Pentitevi scellerati! (25-03-2010)
    Natural Gas n. 52: Cosa succede al gas se la bionda degli indici grida "Oh my God"? (22-03-10)
    Natural Gas n. 51: Vendete il lev gas e comprate lo short gas finchè siete in tempo (18-03-10)
    Natural Gas n. 50: 50 Volte Natural Gas (16-03-2010)
    Natural Gas n. 49: Io non sono interista! (13-03-2010)
    Natural Gas n. 48: Morto che parla... (09-03-2010)
    Natural Gas n. 47: Vediamo dove va... (04-03-2010)
    Natural Gas n. 46: Chi la dura la vince... (26-02-2010)
    Natural Gas n. 45: La grande sfida continua... (21-02-2010)
    Natural Gas n. 44: Roll su scadenza maggio (13-02-2010)
    Natural Gas n. 43: E adesso? (05-02-2010)
    Natural Gas n. 42: Il riscatto di Djubsng (28-01-2010)
    Natural Gas n. 41: Aspettando le scorte (21-01-2010)
    Ultima modifica di Prylar.; 30-12-12 alle 16:20 Motivo: Revisione della prima pagina.

  8. #8
    L'avatar di Prylar.
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    3,147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Natural Gas n. 40: ASPETTANDO LE SCORTE: Sclero totale 3 (14-01-2010)
    Natural Gas n. 39: Sclero totale 2 (11-01-2010)
    Natural Gas n. 38: Sclero totale (07-01-2010)
    Natural Gas n. 37 (01-01-2010)
    Natural Gas n. 36: 2,50 ---> 7,00 passando per 5,50 (24-12-2009)
    Natural Gas n. 35: La Genesi (18-12-2009)
    Natural Gas n. 34: "DEPRESSED" for years (15-12-09)
    Natural Gas n. 33: la tigre scala la montagna (10-12-09)
    Natural Gas n. 32: The day after tomorrow (07-12-09)
    Natural Gas n. 31: Tra palco e realtà (03-12-09)
    Natural Gas n. 30 (01-12-09)
    Natural Gas n. 29: I sopravvissuti ‎(27-11-09)
    Natural Gas n. 28: I predatori del minimo perduto (24-11-09)
    Natural Gas n. 27: Sarà un hammer a lanciare la riscossa (19-11-09)
    Natural Gas n. 26: L'incubo (18-11-09)
    Natural Gas n. 25: Svolta o the final drop? Ah, saperlo... (16-11-09)
    Natural Gas n. 24: La svolta??? (12-11-09)
    Natural Gas n. 23: Sondaggi e disastri (10-11-09)
    Natural Gas n. 22: Bingo! The end of contango (07-11-09)
    Natural Gas n. 21: Terra di nessuno (03-11-09)
    Natural Gas n. 20: Speed test (29-10-09)
    Natural Gas n. 19: Adesso si balla (26-10-09)
    Natural Gas n. 18: Adesso o mai più (21-10-09)
    Natural Gas n. 17: Guerra di trincea... (16-10-09)
    Natural Gas n. 16 (14-10-09)
    Natural Gas n. 15: La resa dei conti... il gioco si fa duro (09-10-09)
    Natural Gas n. 14: Inizia il periodo di rolling [7-13 ottobre] saranno dolori? (05-10-09)
    Natural Gas n. 13: The destruction of a trend-line (02-10-09)
    Natural Gas n. 12 (28-09-09)
    Natural Gas n. 11 (22-09-09)
    Natural Gas n. 10: La luce in fondo al tunnel (forse)? (16-09-09)
    Natural Gas n. 9: La lateralizzazione? (11-09-09)
    Natural Gas n. 8: The day after (4-09-09)
    Natural Gas n. 7: IL BOTTO(m)?! (31-08-09)
    Natural Gas n. 6: La Paura e la Speranza (26-08-09)
    Natural Gas n. 5: Ai confini della realtà. (19-08-09)
    Natural Gas n. 4: La vendemmia (06-08-09)
    Natural Gas n. 3: ...Continua (08-07-09)
    Natural Gas n. 2: Alla riscossa, seconda parte (15-09-08)
    Natural Gas n. 1: Alla riscossa (25-02-08)
    Natural Gas: La rivincita!!!! (31-12-07)
    Natural Gas (30-08-07)
    Natural Gas... Che disastro!!!!! (23-07-07)
    Gas Naturale: 2006 i certificati, 2007 gli ETC (09-07-07)
    ETC Natural Gas (02-07-07)
    Natural Gas: Che ne pensate? (29-06-07)
    Ultima modifica di Prylar.; 30-12-12 alle 16:19 Motivo: Revisione della prima pagina.

  9. #9
    L'avatar di Prylar.
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    3,147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Eptalogo di Robert K. (o del buonsenso):

    1. Hai letto molto attentamente - e compreso bene - il secondo post di questa pagina?

    2. Sai che esiste una sorta di polizza contro le perdite denominata stop loss?

    3. Sai che prima di investire dovresti preoccuparti a ricoprirti o diversificare?

    4. Hai comprato oro? Il mio investimento n. 1 del quale parlo da quando era a 675 euro l'oncia?

    5. Sei coscente del fatto di essere tu l'unico responsabile dei tuoi investimenti?

    6. Quanto "scommetti" in lev gas? Se METTI più del 10% dei soldi che NON ti servono, sei un irresponsabile.

    7. Hai programmato gli ingressi nella consapevolezza che uno strumento del genere potrebbe andare a 1,5 come a zero oppure fallire?



    Corollario di Prylar:

    1. Con gli ETC è preferibile fare solo operazioni giornaliere, da chiudere entro le 17:24. È a quest'ora che alla borsa di Milano gli ETC chiudono le quotazioni, ma i futures vengono trattati in orari diversi e le principali materie prime vengono quotate quasi 24 ore su 24; si fermano solo nei 45 minuti fra le 23:15 e la mezzanotte. È evidente che se a borsa italiana chiusa le cose si mettono male, si può solo assistere impotenti al crollo del valore del proprio portafoglio.

    2. Ricorda che se il mercato non ti dà ragione e il prezzo dello strumento che hai comprato comincia a scendere pericolosamente, la cosa più saggia che puoi fare è vendere per fermare subito le perdite. Lo "stop loss" è proprio questo.

    3. Mediare al ribasso è pericolosissimo, si rischia d'immobilizzare a tempo indeterminato somme rilevanti e crescenti. Soprattutto è impossibile sapere in anticipo quale sarà il minimo che lo strumento andrà a toccare, così come è impossibile sapere quanto tempo impiegherà ad arrivarci.

    4. La mediazione potrebbe forse avere un senso solo se è ragionevole aspettarsi nel brevissimo periodo un cambio di direzione del mercato, ma in borsa di certezze non ce ne sono e mediare ripetutamente spesso porta solo a perseverare nell'errore, immobilizzando sempre più capitale e accumulando sempre più perdite potenziali.
      Quando si sbaglia, la strada maestra rimane dunque quella di riconoscere di aver commesso un errore, vendere subito e rassegnarsi a subire una piccola perdita per evitarne una assai maggiore.



    Osservazione di Cismax del 2 settembre 2011 (da scolpire sul muro dietro al monitor e in posizione ben visibile):


  10. #10
    L'avatar di jackis
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,475
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    499 Post(s)
    Potenza rep
    42520191
    complimneti prylar hai fatto un lavoro magistrale

Accedi