1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib: sfida il livello chiave dei 17.659 punti. Banco Bpm cerca di scacciare i minimi storici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. L’indice cerca di liberarsi da quella fase laterale che prosegue ormai da qualche seduta. Sarebbe già positivo vedere oggi una chiusura sopra 17.659 punti, così da recuperare tutto il terreno perso con la candela short day ad alta volatilità del 12 marzo scorso. Al ribasso, invece, il supporto chiave si colloca a 16.000 punti.

Banco Bpm. Il titolo cerca di risollevarsi dai minimi storici. Il primo tentativo di rimbalzo si è interrotto circa una settimana fa contra la resistenza a 1,35 euro. Sarà questo l’ostacolo da superare per confermare il movimento rialzista. Al ribasso, invece, sarà importante la tenuta del supporto a 1,15 euro.

Intesa Sanpaolo. Il titolo rompe di netto il livello chiave degli 1,46 euro. Con il deciso rialzo di ieri e la partenza in gap up di oggi, Intesa sta cercando di riprendersi anche se si dovrà attendere il superamento di 1,70 euro per avere un chiaro segnale rialzista. Debolezza, invece, con il ritorno sotto 1,46 euro.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN