1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib riprova l’assalto ai 22.334 punti. Su Eni ed Enel prime prese di beneficio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. Prosegue l’ottimismo sull’indice italiano che prepara di nuovo il test di 22.334 punti. Sarà importante vedere la chiusura per capire se gli operatori intendono infrangere tale resistenza o se una fase di prese di profitto potrebbe cominciare dopo il test di questo livello. In ogni caso, per il momento, il sentiment sul Ftse Mib resta positivo. 

Eni. Il titolo sta esibendo una grande prova di forza. Il primo segnale importante del cambio di sentiment è avvenuto con il superamento della trend line ribassista di breve periodo costruita sui massimi di giugno e luglio di quest’anno. Portandosi poi sopra la media mobile 200 periodi Eni ha dato un secondo segnale rialzista importante. 

Enel. Quadro grafico estremamente positivo per il titolo che si sta avvicinando ai massimi storici, toccati lo scorso 19 febbraio a 8,6 euro, grazie a forte movimento rialzista avviato dall’area di supporto a 7 euro. RSI vicino all’ipercomprato ci suggerisce che i compratori stanno avendo la meglio su Enel. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN