1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib riflessivo in attesa sviluppi su piano fiscale Usa. Fase critica per Telecom e Telefonica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. Dal punto di vista grafico, l’indice italiano è inserito da alcuni mesi in una fase laterale tra la resistenza a 20.200 punti e il supporto a 18.481 punti, che coincide con il ritracciamento di Fibonacci del 38,2% di tutto il down trend avviato a febbraio 2020. Questi sono i due livelli da monitorare per avere qualche spunto operativo. 

Telecom Italia. Il titolo della maggior tlc italiana ha infranto in un solo colpo il livello statico dei 35 centesimi e la trend line rialzista di breve costruita sui minimi di marzo e agosto 2020, dando un segnale di debolezza. La fase ribassista è iniziata dopo l’ennesimo tentativo fallito di superare con decisione la resistenza importante dei 40 centesimi.

Telefonica. Il titolo della tlc spagnola ha cercato di risollevarsi dopo aver toccato lo scorso 30 settembre nuovi minimi pluriennali che non si vedevano dal lontano 1996 in area 2,8 euro. Il primo accenno di recupero si è avuto con la rottura della trend line ribassista costruita sui massimi di giugno e agosto di quest’anno. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN