1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib: prosegue la strada verso 21.500 punti. Eni ben impostato per puntare ai 15 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib: l’indice italiano si riporta sulla prima resistenza statica di medio termine importante in area 21.500 punti. Con il break di tale livello si aprirebbero le porte per il target di breve periodo dei 22.000 punti. L’impostazione grafica dell’indice italiano è ancora positiva e i 22.000 punti sono nel mirino. Al ribasso invece importante la tenuta del supporto collocato a 21.000 punti.

Eni: è positivo il quadro grafico del colosso dell’Oil&Gas che ha rotto con decisione la trend ribassista di breve termine. Il titolo ha poi effettuato anche un pull back per poi ripartire al rialzo e infrangere la resistenza importante a 14,328 euro. In tale contesto, il superamento dei 14,79 euro, massimo della seduta di ieri, Eni potrebbe trovare la forza per puntare ai 15 euro, dove passa anche la media mobile 200 periodi. Al ribasso, invece, un ritorno sotto 14,32 euro potrebbe aprire la strada verso area 14 euro.

Saipem: il titolo appare ben impostato dopo la rottura della media mobile 200 periodi. Ora il livello da superare è la fascia di prezzo tra 4,6 e 4,58 euro, per poi mettere nel mirino i 5 euro. Altrimenti da monitorare al ribasso la tenuta del supporto a 4,287 euro, dove passa anche media mobile 200 periodi.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN