1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib: prevale ancora la cautela. Intesa Sanpaolo in una fase laterale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. Prevale ancora la cautela sull’indice che poche sedute fa ha rotto la trend line rialzista di breve periodo costruita sui minimi di marzo e aprile 2020. La debolezza potrebbe portare l’indice verso l’area di supporto tra 16.384 e 16.000 punti. Al rialzo, invece, troviamo una fascia di prezzo di resistenza tra i 18.000 punti e 18.400 punti.

Diasorin. Il titolo si trova a confrontarsi con il livello dei 165 euro che due giorni fa ha bloccato la risalita. In tale scenario, una chiusura sotto 152 euro potrebbe innescare una correzione che non intaccherebbe il quadro grafico. Al rialzo, solo dopo aver superato la resistenza a 165 euro Diasorin potrebbe spingersi verso nuovi massimi storici.

Intesa Sanpaolo. Il titolo ha fallito l’importante test della resistenza a 1,5 euro a fine aprile e ora sembra essersi inserita in una fase laterale di breve periodo. I livelli da monitorare per operatività di medio periodo sono sostanzialmente due. Al rialzo sarà importante il break di 1,5 euro, mentre al ribasso si avrebbe un bruttissimo segnale in caso di rottura di 1,3 euro, livello di supporto chiave. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN