1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib: poco mosso in attesa verdetto Fed. Prosegue la fase laterale di Eni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. L’indice non riesce a trovare la forza per rialzare la testa, inabissandosi sotto la soglia psicologica dei 20.000 punti. Al ribasso, un ritorno sotto 19.174 punti potrebbe generare debolezza. Al rialzo, invece, il prossimo ostacolo è il 61,8% di Fibonacci a 21.155 punti.

Leonardo. Dopo aver fallito il break dei 6,5 euro, il titolo ha iniziato un lento declino tornando sotto quota 6 euro. Il primo supporto si colloca a 5,6 euro. Al rialzo, invece, un chiaro segnale si avrebbe con il superamento dei 6,5 euro.

Eni. Il titolo non riesce ad uscire dal trading range che lo caratterizza ormai da fine marzo. Mercato laterale compreso tra la resistenza statica collocata in area 10 euro e il supporto a 8 euro. Questi i livelli da monitorare e da infrangere per avere spunti rialzisti o ribassisti.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori