1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib poco mosso dopo meeting Bce. Enel inarrestabile verso nuovi massimi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. L’indice ha confermato il break dei 20.200 punti. Il prossimo importante ostacolo al rialzo per l’indice è rappresentato dal 61,8% di Fibonacci a 21.155 punti, area di resistenza chiave per la presenza della media mobile 200 periodi. Al ribasso, invece, il supporto chiave si trova nella fascia di prezzo compresa tra 18.481 e 18.000 punti.

Fca. Dal supporto degli 8 euro i prezzi hanno tentato il rimbalzo riportandosi fin sopra il ritracciamento di Fibonacci del 38,2% in area 9 euro. In tale scenario, il break dei 9,3 euro accompagnato da volatilità e volumi dovrebbe permettere al titolo ulteriori allunghi. Al ribasso, invece, la rottura del supporto chiave a 8 euro darebbe un segnale negativo.

Enel. Scalata inarrestabile di Enel che, dai minimi di maggio a 5,71 euro, ha effettuato un poderoso rimbalzo arrivando nei pressi di 8,28 euro. Con il superamento il titolo potrebbe tentare un assalto ai massimi storici toccati a febbraio. In caso di debolezza, invece, il primo supporto si colloca a 7,80 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN