1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib: Piazza Affari apre debole tra dividendi e timori covid in USA

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib: l’indice italiano apre debole in scia ai dividendi e al bad flow su numero contagi in USA. Il quadro grafico rimane positivo ma l’incremento dell’incertezza sul post lock-down a livello globale e l’arrivo dell’estate chiamano alla prudenza. Il Ftse Mib confermerebbe il sentiment positivo al break di 20.231 punti in chiusura (e con forza) con target a 21.155 punti (61,8% di Fibonacci di tutto il down trend avviato a febbraio 2020). 

S&P 500: quadro simile anche per l’indice principale americano che balla sui 3.120 punti. Servirà un break in forza di 3.225 punti per proseguire al rialzo verso i massimi storici. Al ribasso invece la rottura dei 3.000 punti e della media mobile 200 periodi sarebbe una prima indicazione negativa con target di breve a 2.934 punti.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori