1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib mette nel mirino il 50% di Fibonacci. Prova di forza per Poste Italiane

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. Dal punto di vista grafico, l’indice italiano è inserito da circa due mesi in una fase laterale tra la resistenza a 20.200 punti e il supporto a 18.481 punti. Questi sono i due livelli da monitorare per avere qualche spunto operativo. Per il momento, il Ftse Mib dovrà trovare la forza per mettere nel mirino 19.818 punti.

Poste Italiane. Il titolo ha esibito una grande prova di forza tranciando di netto la trend line ribassista di breve periodo costruita sui massimi di giugno e settembre 2020. Il superamento con forza di tale livello dinamico ha portato il titolo al test di 8,21 euro. Al ribasso, invece, il primo supporto importante si colloca a 7,56 euro.

Intesa Sanpaolo. Dopo aver testato il supporto chiave a 1,55 euro, il titolo ha impostato un tentativo di rimbalzo accorciando le distanze dalla resistenza statica di 1,70 euro. Al ribasso, invece, sarà importante conservare il supporto a 1,55 euro.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN