1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib mette nel mirino i 18.000 punti. Bper si risolleva dai minimi storici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. L’indice italiano si trova a pochi passi dall’area di resistenza importante tra 18.000 e 18.400 punti, dove passa il 38,2% di Fibonacci di tutto il down trend avviato a febbraio 2020. Solo la rottura di quest’area darebbe un segnale di sentiment piuttosto forte. Al ribasso l’area di supporto chiave si colloca tra 16.384 e 16.000 punti. 

Bper Banca. Il titolo cerca di scacciare i minimi storici toccati il 22 maggio scorso a 1,80 euro. Il rimbalzo ha portato il titolo oltre quota 2 euro, ma per confermare il movimento rialzista si dovrà attendere il superamento della resistenza a 2,07 euro. Al ribasso, invece, non si può escludere una discesa verso nuovi minimi storici.

Ubi Banca. Il titolo ha tranciato di netto il livello chiave dei 2,43 euro. Il break ha dato solo un primo accenno di recupero che troverebbe conferma con il superamento della resistenza a 2,65 euro. Al ribasso, invece, il supporto di breve da tenere monitorato è dei quello dei 2,30 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN