1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib cerca di rialzare la testa. Telecom e Prysmian ostacolate da resistenze importanti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. L’indice italiano ha tentato il 18 maggio scorso di liberarsi dalla fase laterale avviata agli inizi di aprile toccando un nuovo massimo di periodo a 25.113 punti. Si è però trattato di una bull trap in quanto la conferma del superamento di quota 25.000 punti non è avvenuto in chiusura di seduta e nemmeno il giorno seguente.

Telecom Italia. Il titolo sta attraversando un periodo delicato dal punto di vista grafico dopo l’ampio gap down che si è formato tra le sedute del 5 e 6 maggio. Il titolo ha avviato un rimbalzo da area 40 centesimi ma ha fallito il primo tentativo di chiudere il suddetto gap e quindi riportarsi oltre quota 44 centesimi. 

Prysmian. Il titolo ha esibito una grande prova di forza arrivando al test della resistenza a 29 euro che sta bloccando il rialzo dei corsi da circa 4 mesi. Il tentativo fallito di infrangere tale livello ha generato un po’ di debolezza sul titolo che è tornato nei pressi del supporto a 27,87 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN