1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib: calma piatta con la pausa natalizia in arrivo. Atlantia in bilico sui 22 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib: le ultime candele non hanno fornito particolari segnali né al rialzo né al ribasso. Si sta andando a recuperare quello che era stata la candela short day di venerdì scorso, chiudendo quindi il gap che si è formato. Il mercato sta cercando di lasciarsi alle spalle la fase di debolezza partita dal massimo dei 23.827 punti toccato il 12 novembre. L’indice rimane comunque inserito in un quadro grafico positivo nel medio-lungo termine. 

Azimut: il titolo del gruppo attivo nel risparmio gestito presenta un quadro grafico positivo nel medio-lungo periodo. Azimut ha corso tantissimo in questo 2019 guadagnando oltre il 130%, tra i best performer del Ftse Mib. Dopo aver sfiorato lo scorso 27 novembre quota 24 euro, livello massimo dal 2016, è scattata qualche presa di profitto su Azimut. Da qualche settimana il titolo sta attraversando una fase laterale di breve in cerca di segnali operativi. 

Atlantia: dopo aver trascorso la seconda metà di novembre in affanno, dai minimi del 3 dicembre a 19,47 euro il titolo della holding della famiglia Benetton è rimbalzato recuperando circa il 12% in due settimane. Nella sua corsa Atlantia ha infranto diverse resistenze importanti e con le ultime due candele è riuscita a portarsi a quota 22 euro, area di prezzo importante.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN