1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib: apertura debole dopo attacco Iran. Eni e Leonardo sovraperformano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib: l’indice italiano apre debole in scia all’attacco dell’Iran ad una base USA in Iraq. Gli operatori ora attendono le dichiarazioni di Trump per capire quanto possa inasprirsi la situazione. Pur consigliando cautela nelle prossime sedute, i livelli da monitorare rimangono gli stessi. Al ribasso il supporto chiave è a 22.300 punti. Al rialzo invece il break di 24.000 punti in chiusura dovrebbe garantire il test dei 24.500 punti.

Eni: il titolo rimane stabile e sovraperforma il mercato. Prossimo step importante il superamento di 14,5 euro per mettere nel mirino i 14,8 euro.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN