1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib a rilento verso quota 25.000 punti. Poste Italiane bloccata dagli 11 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. Dopo aver toccato quota 24.470 punti, che coincide con la parte finale del gap down di fine febbraio 2020 dovuto alla crisi Covid, è scattata qualche presa di beneficio sull’indice italiano che ora si trova al test della trend line rialzista di medio periodo costruita sui minimi di novembre e marzo. 

Dax. L’indice tedesco ha toccato un nuovo massimo storico a 15.311 punti lo scorso 6 aprile, dimostrando maggiore forza rispetto agli altri indici europei. Nelle ultime sedute si sta assistendo a una fase di consolidamento fisiologico dei prezzi in attesa di particolari spunti operativi. 

Poste Italiane. Il titolo presenta un quadro grafico molto positivo come si può notare dal poderoso rimbalzo avviato agli inizi dello scorso febbraio che ha ulteriormente accelerato a marzo dopo una breve fase di correzione. Il rialzo dei corsi ha portato il titolo a quota 11 euro, che coincide con la parte bassa dell’ampio gap down che si era formato a fine febbraio 2020 con la crisi covid. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN