1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Zona euro: indice PMI servizi in discesa, sale composito

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel mese di novembre, l’indice PMI servizi della zona euro si attesta a 55,9 punti dai 56,6 della lettura preliminare, mentre il composito a 55,4 punti, in aumento rispetto al precedente 54,2 punti.
Il miglioramento del tasso di crescita economica segnalato dal PMI dell'eurozona sembra essere di breve durata dice Markit rilasciando i dati sull’indice. “Non solo la crescita della domanda si è indebolita, ma anche le aspettative delle imprese sulla crescita futura si sono abbassate a causa dell'intensificarsi delle preoccupazioni sulla pandemia. "La crescita sembra particolarmente ridotta in Germania e Francia, dove la carenza di forniture ha avuto un effetto a catena particolarmente forte, dal settore manifatturiero ai servizi. Espansioni più resilienti sono state registrate in Spagna e in Italia, sebbene anche qui i recenti rialzi siano a rischio se le restrizioni di distanziamento sociale devono essere intensificate”.
"I prezzi, nel frattempo, hanno continuato la loro inarrestabile ascesa, con tassi di inflazione sia nei costi delle imprese che nei prezzi medi di vendita di beni e servizi che hanno raggiunto nuovi massimi a novembre” conclude Markit.