1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Weidmann: regole più severe non capaci di prevenire del tutto crisi finanziarie globali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Jens Weidmann, numero uno della Bundesbank, la banca centrale tedesca, e membro del Consiglio direttivo della Bce, ha affermato che l’introduzione di norme più severe per disciplinare il settore finanziario non è sufficiente a prevenire completamente l’avvento di eventuali nuove crisi finanziarie globali. Weidmann ha parlato del rischio di crash in un’intervista rilasciata a Bild.